Direttore: Vincenzo Di Dino
Editore: Cristian Mameli

IL FESTIVAL DI CULTURE QUEER E FEMMINISTA

IL FESTIVAL DI CULTURE QUEER E FEMMINISTA

...

di: Ilaria Isabella Musu
19.03.2021 | 237 | Tempo di lettura 3'

Categoria: Festival
-
Data dal:
19 / MAR / 2021
Evento Concluso

Dal 19 al 21 e dal 26 al 28 marzo si terrà l’evento durante il quale si approfondirà la tematica queer e femminista

L’evento organizzato dall’Associazione ARC, nasce nel 2015 con l’edizione “Le lesbiche si raccontano”. Nelle prime edizioni, con gli interventi di diverse donne, venne raccontata la storia del femminismo intersezionale e del femminismo come atto di disobbedienza. Con la nuova edizione si è deciso di modificare il nome dell’evento “Non solo lesbiche” per poter discutere più apertamente e in modo più ampio sulle tematiche Women-LGBT approfondendo anche il tema del Trans-femminismo. Il Trans-femminismo è uno dei tanti movimenti femministi che va oltre la difesa dell’uguaglianza di genere, ma sostiene che i ruoli di genere sono una vera e propria oppressione per la società. Ancora oggi, molte donne temono di poter essere giudicate e allontanate dalla società per le loro appartenenze sessuali, ed è per questo motivo che queste tematiche devono essere sostenute.

Di seguito una breve anticipazione sugli incontri che inizieranno venerdì 19 Marzo. Gli eventi saranno trasmessi in diretta Facebook sulla pagina Arc Cagliari, a eccezione del laboratorio che sarà dal vivo, con posti limitati in base alle normative covid.

Venerdì 19 Marzo alle ore 19.00, tra i diversi ospiti saranno presenti Francesca Falchi, attrice e drammaturga; Manuela Loddo, musicista, cantante, attrice e autrice del testo “Ce n’est pas possible”; Rossella Faa anche lei musicista, cantastorie e attrice e collabora per supportare la valorizzazione e la diffusione della lingua sarda. Alle ore 20.00 verrà trasmesso il film Ahead of the Curve, di Jen Rainin (USA, 2020, 95')

Sabato 20 Marzo – ore 18.30, Dita Ninja (digital marketer e ballerina) e Princess Sofia Ninja (make-up artist, ballerina e performer) spiegheranno il significato del Voguing e del Ballroom culture e l’importanza che loro hanno nella comunità LGBTQ+

Il festival si concluderà il 28 Marzo alle ore 16.00 con il laboratorio Philosophy for Community di Daniela Zoccheddu, in collaborazione con il Centro di Ricerca e Indagine Filosofica (CRIF) di Cagliari con la possibilità di assistere al Philosophy for Community una pratica filosofica che attraverso un dialogo tra partecipanti ha l’obbiettivo di costruire un pensiero critico e rispettoso delle regole delle comunità. In seguito alla lettura di un testo verranno poste delle domande ai partecipanti per poi avere un confronto tra loro.

Per consultare il calendario completo visitare le pagine Facebook Arc Cagliari e Instagram @associazionearc e @nonsololesbiche!






© Riproduzione riservata

Dai un voto al nostro articolo?

0

0 totale
5
0%
4
0%
3
0%
2
0%
1
0%

Iscriviti alla nostra newsletter!



Articolo precedente
...
L´IsReal Festival, il Cinema del Reale

Articolo successivo
...
Sarà online "USN | Sardinia Queer Film Expo 2020"

Gli eventi in Italia

Trova l'evento di tuo interesse


Lista eventi per regione
Cerca
Pubblicità
Grazie!
19/06/2021
Tot. Articoli letti 492372
Utenti on line 1
Fan su Facebook 2510
Utenti registrati: 42
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità