25 APRILE, IN MEMORIA DI JULIAN ASSANGE

 25 APRILE, IN MEMORIA DI JULIAN ASSANGE

 25 APRILE, IN MEMORIA DI JULIAN ASSANGE

da
309 309 people viewed this event.

Lunedì 25 Aprile 2022 in Pazza Jenne a Cagliari alle ore 11.00, davanti alla statua di Carlo Felice. Un tributo di Solidarietà dalla Sardegna con interventi sul significato di Libertà.

“IL 25 Aprile 2022 di DonneAmbienteSardegna e Sardegna Pulita“, giornata della “Festa della Liberazione” la dedichiamo al giornalista Julian Assange, privato della sua libertà e della Libertà di stampa.

JULIAN ASSANGE

Assange è un giornalista, attivista australiano, programmatore e caporedattore dell’organizzazione divulgativa WikiLeaks. Più volte proposto per il premio Nobel per la sua attività di trasparenza, vincitore di decine di premi per il Giornalismo, ha svelato al mondo intero i crimini commessi dalle diverse potenze mondiali e, per questo, per impedirgli di parlare, per queste verità scomode, lo hanno imprigionato per delegittimarlo e disumanizzarlo.

Dall’11 aprile 2019 è incarcerato nel Regno Unito presso la Prigione Belmarsh di Sua Maestà, prima per violazione dei termini della libertà su cauzione conseguente a controverse accuse di stupro della Svezia (poco dopo archiviate), e poi in relazione ad una sopraggiunta richiesta di estradizione fatta dagli Stati Uniti d’America per le accuse di cospirazione e spionaggio.

Julian Assange

I RISCHI DEL GIORNALISMO

La professione da giornalista non è un lavoro semplice, soprattutto se si tratta di politica, guerra e società. I rischi sono innumerevoli e comportano alla perdita della propria vita, dei propri cari o alla rinuncia della libertà. È anche importante saper distinguere le news dalle fake news, ormai il web è stracolmo di notizie non veritiere e purtroppo chi non ha un occhio attento casca nel tranello.

Il ruolo del/la giornalista è importante nella società. È il poter dire la propria (anche se la società spesso impedisce questo, in quanto dobbiamo stare tutti quanti a regime), è il poter diffondere informazioni, aiutare le persone, portare conoscenza. Non è un lavoro da sottovalutare. Chi è nel campo ci mette tempo e passione e in questo settore, soprattutto nelle guerre, si rischia la vita giorno dopo giorno e bisogna apprezzare gli innumerevoli sforzi per gli aggiornamenti quotidiani su quello che accade nel mondo.

QUALE FESTA DELLA LIBERAZIONE IN UN PAESE DOVE SIAMO TUTTI PRIGIONIERI.

La Libertà di uno, vincolo di libertà per tutti viene meno. Julian Assange libero, vale la libertà per tutti noi.

Da latestata.it è tutto!

Per iscriverti all'evento visita il seguente URL:

 

Data e ora

25-04-2022 | 11:00
 

Categoria dell'evento

Share With Friends

Autore

2022-04-14