L’attore canadese William Shatner, che ha interpretato il celebre comandante nella serie televisiva Star Trek, andrà veramente nello spazio non con l’Enterprise ma con Blue Origin.

Un sogno che si avvera. Uno degli eroi spaziali di una celebre serie televisiva che ha milioni di fan andrà veramente nello spazio. Il Comandante James Tiberius Kirk, un mio personale eroe in quanto unico cadetto dell’Accademia della Flotta Stellare a superare il test della Kobayashi Maru, qui la sua fantastica biografia realizza quanto tutti noi abbiamo sperato di fare almeno una volta, viaggiare nello spazio. E se nella finzione televisiva William Shatner lo ha fatto tante volte, ora che ha novanta anni, nello spazio ci va veramente.

Certo si dovrà accontentare. Non andrà con l’incrociatore pesante, che gli ha dato tante soddisfazioni viaggiando per vari anni luce, la nave stellare USS Enterprise NCC-1701-A solida e sicura ma con la “chiacchierata” New Shepard di Blue Origin del magnate Jeff Bezos, che gli consentirà di arrivare a cento chilometri sul livello del mare e per pochi minuti, il prossimo 12 ottobre. Shatner ha dichiarato: “È da molto tempo che sento parlare di spazio ormai. Questa sarà l’occasione per vederlo. Che miracolo”.

Shatner, 90 anni, diventerà la persona più anziana di sempre a volare nello Spazio, superando il primato fissato recentemente dall’aviatrice Wally Funk, che a 82 anni ha partecipato, insieme a Bezos, al primo volo Blue Origin composto da soli civili.

La New Shepard però è molto più rischiosa dell’Enterprise come molti critici hanno fatto notare: LEGGI

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pubblicità