“LUIGI”: TUTTO ESAURITO PER LO SPETTACOLO SU GIGI RIVA

Voiced by Amazon Polly

Spettacolo "luigi"

di Federico Locci

Un debutto mozzafiato tra musiche e monologhi per lo spettacolo “Luigi” sul lato più intimo di Gigi Riva all’Auditorium del Conservatorio di Cagliari.

L’esordio dell’opera teatrale dedicata a Rombo di tuono è arrivata l’11 novembre, undici come il numero sulla sua maglia che lo ha accompagnato durante la carriera.

Il titolo semplicemente “Luigi” perché non è stata un’antologia sui suoi goal o sulle sue conquiste ma una ricerca del Luigi Riva più intimo.

L’intento dell’opera – precisa l’autore Giorgio Pitziantiera quello di creare un dialogo intimo tra lo spettatore e Luigi, seguendo l’intuizione che mi ha portato a sperimentarlo personalmente tanto da rimanerne coinvolto. La vera sfida che voglio accendere è proprio quella di intraprendere questo viaggio come se in sala ci fossero solamente Luigi e il singolo spettatore, seppure con centinaia di persone presenti“.

Libertà, Scandalo della sofferenza, Edis, L’isola, La resa dei conti e L’immortalità, questi i sei atti che hanno accompagnato lo spettatore in un viaggio introspettivo che ha mischiato musica, con composizioni toccanti e originali, al teatro con il recitato di Luca Ward.

Lo spettacolo si è chiuso nel migliore dei modi tra gli applausi del pubblico e i ringraziamenti da parte dell’autore e di Ward sia al pubblico, sia alla crew che ha lavorato al progetto.

Leggermente diviso il commento a caldo degli spettatori intervistati:

Un’opera molto lirica, apprezzabile dal punto di vista musicale ma il testo molto debole. Tutto sommato racconta la storia di un uomo che tutta la Sardegna ama. Passabile” ha affermato un ragazzo, “Mi è piaciuto tanto, soprattutto la musica, la voce di Luca Ward calzava a pennello, è stato emozionante conoscere la storia di Gigi Riva che personalmente non conoscevo” continua una ragazza.

Tra i tanti intervistati siamo riusciti a parlare con il ragazzino, che interpretava il “piccolo Gigi Riva” durante lo spettacolo: “Mi chiamo Giovanni, ho quasi 9 anni, gioco a calcio e sono un attaccante. Per prepararmi alla parte ho visto tanti video e foto di Gigi Riva, era un giocatore fortissimo. È stato divertente”  e la nonna: “È stata un’idea magnifica, spettacolo bellissimo e pieno di delicatezza”.

“Luigi” sarà allestito anche al Teatro Lirico di Cagliari nel 2022, per accogliere un pubblico ancora più numeroso rispetto a quello del Conservatorio.

Intervista a Giorgio Pitzianti
Intervista a Luca Ward
Selfie con Luca Ward
Tutto Esaurito all’Auditorium del Conservatorio di musica di Cagliari

Related Posts

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pubblicità