Il mito Gigi Riva sul muro della scuola di Quartucciu

MANU INVISIBLE TORNA A SCUOLA… A QUARTUCCIU

Voiced by Amazon Polly

L’artista realizza un’opera d’arte dedicata a Gigi Riva nella scuola “Ermanno Cortis”.

Passeggiando per le vie di Quartucciu in compagnia della cantante Monica Fadda, ci appare un murales enorme e mozzafiato nel campo all’esterno della scuola intitolata a Ermanno Cortis, preside scolastico e dirigente della Scuola Calcio “Gigi Riva”, scomparso nel dicembre 2013 a 68 anni. Fu tra i fondatori nel 1976 della “Gigi Riva”, come spiega lui stesso in questo video per i 40 anni della Scuola Calcio Johannes 77:


La scuola, un Istituto Comprensivo Statale (infanzia, primaria, secondaria di 1° grado), appare abbellita dai numerosi murales, il più bello riguarda il mitico bomber del Cagliari e della Nazionale, Campione d’Italia (1969-1970), Campione d’Europa (1968) e viceCampione del Mondo (1970), Gigi Riva.

Si aggira per il campo, insieme ad altre persone che l’aiutano nelle titaniche opere murali, l’autore con la sua abituale maschera nera, è Manu Invisible (qui il suo sito: https://www.manuinvisible.com/it/), noto artista che lavora in incognito da quando ebbe un contenzioso legale per “imbrattamento” di muri, poi superato.


Manu Invisible indossa un vestito nero con tracce di pittura di diversi colori e una maschera nero lucido dalle forme taglienti, ispirata alla geometria e alla notte.

“Possiamo intervistarti?” risponde affermativamente. Ed ecco la videointervista dove descrive le opere che saranno presto inaugurate, spera alla presenza di Gigi Riva!

Sostienici comprando un NFT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.