Mr. Rain

Al Festival di Sanremo: Mr. Rain

Mattia Balardi è uno dei più celebri rapper e producer italiani tra il pubblico giovanile. Nato a Desenzano Del Garda, il trentunenne si fa chiamare Mr. Rain fin dal 2009, quando scopre la passione per la composizione di canzoni: afferma di aver scelto questo pseudonimo perché ama scrivere nei giorni di pioggia, ed è nei momenti malinconici che riesce a esprimere il meglio di sé stesso. Tuttavia, la sua carriera da cantante inizia due anni dopo con il mixtape “Time 2 eat”. Nel 2013, partecipa alle selezioni di XFactor in duetto con il rapper Osso, ma decide di abbandonare il programma benché abbia superato la fase finale dopo un ripescaggio. Il primo tour nelle principali città della penisola arriva nel 2014, aprendo i tour di artisti del calibro di Emis Killa, Salmo, Fedez, Gemitaiz, Mondo Marcio e Fabri Fibra, e il primo album (autoprodotto) compare nei negozi di dischi nel 2015, col nome di “Memories”, contenente 16 brani e anticipato dal singolo “Tutto quello che ho”. Il suo secondo disco esce nel gennaio del 2018 con il titolo “Butterfly Effect”, ribattezzato “Butterfly Effect 2.0” a settembre: questa seconda versione contiene 4 bonus tracks e preannuncia un secondo tour. I suoi brani più ascoltati sono “Ipernova”, pubblicata all’inizio del 2018 per anticipare il secondo album, “Carillon”, “I grandi non piangono mai” (queste tre vengono certificate Disco di Platino) e “I fiori di Chernobyl”, uscita nel marzo 2020. Negli ultimi due anni, Mr. Rain pubblica due dischi e conquista le classifiche italiane con i brani estratti. Dal 2018 al 2020, collabora con i colleghi J-Ax, Martina Attili, Annalisa e Maite Perroni. L’amore regna da padrone nei suoi testi, i quali mischiano malinconia e speranza all’interno di una cornice vocale delicata e soffice. Lo stesso Mr Rain parlando del suo ultimo progetto discografico dichiara: “Fragile è il mio terzo album ufficiale, nato in poco tempo dalla fame di musica, scritto e prodotto da me. C’era un lato di me che ho sempre tenuto al riparo, e in queste canzoni gli ho dato voce. Come se fossero dieci episodi di un’unica storia. Come se dipingessi diverse sfaccettature delle mie fragilità”.

Alla fine di questo articolo, potete trovare un sondaggio: chi sarà, secondo voi, il vincitore del Festival di Sanremo 2023?

Dischi:  “MEMORIES”, 2015

            “BUTTERFLY EFFECT”, 2018

            “PETRICHOR”, 2021

            “FRAGILE”, 2022



Chi vincerà Sanremo 2023?

View Results

Loading ... Loading ...

Autore

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses User Verification plugin to reduce spam. See how your comment data is processed.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.