Si manifestano le prime iniziative a favore dei Comuni colpiti dagli incendi dei giorni scorsi.
Al momento segnaliamo quelle in foto e quella a favore del Comune di Santu Lussurgiu.
L’amministrazione di Santu Lussurgiu, uno dei comuni più colpiti dal drammatico incendio degli scorsi giorni, ha attivato una raccolta fondi. Le risorse saranno utilizzate per le opere più urgenti di ripristino della funzionalità di alcuni servizi pubblici (viabilità, reti idriche, etc.) e per il sostegno alle attività economiche più colpite. Nelle prossime ore altri comuni prenderanno iniziative analoghe.
Si possono effettuare donazioni mediante versamento su c/c intestato a Comune di Santu Lussurgiu, IBAN IT79N0101585610000000022009 specificando la seguente causale “Donazione per emergenza incendi”.

Non sappiamo con certezza se la causa è data dal caldo e il vento dei giorni scorsi, dall'incuria di qualche fumatore o dagli inneschi di qualche delinquente, cosa che verrà presto accertata. Non mancano le prime polemiche, al lettore il giudizio (Leggi l'articolo).

LaTestata.it ha collaborato mesi fa a un'iniziativa benefica nei confronti del Comune di Bitti, colpito dall'alluvione. (Leggi l'articolo)
Chi potesse e volesse contribuire all’iniziativa “Sostegni per il territorio colpito dagli incendi” può farlo con un bonifico a: A.R.K.A. Eventi Culturali, OGGETTO: “Incendi”, indicando il seguente IBAN: IT79H0306967684510749165651
Grazie a tutti!

 

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.

Pubblicità