Direttore: Vincenzo Di Dino
Editore: Cristian Mameli

Desulo. Castagne e Marroni a domicilio

... di: Chiara Urru 08.11.2020 | 423 | Tempo di lettura 3'

La stagione delle castagne e dei marroni è arrivata e ha portato con sé un’ottima produzione. A causa dell’epidemia da Covid-19 Desulo e i suoi castanicoltori sono in grande difficoltà. La pandemia impedisce infatti di organizzare sagre e feste paesane, occasioni molto importanti per la vendita di questi prodotti.

A Desulo vi sono tra i 130 e i 150 ettari di terreni destinati alla crescita di castagni e alla coltivazione di marroni. La produzione si attesta a circa 20 quintali per ettaro, per un totale complessivo di circa 3000 quintali per tutto il paese.  

La produzione dei marroni rappresenta circa 1/10 dei castagneti, ovvero 10 ettari. I marroni, rispetto alla pianta selvatica, ossia il castagno, hanno bisogno di cura costante, di potatura e di sorveglianza, aspetto che comporta costi aggiuntivi.

Alcune differenze tra marroni e castagni. I primi sono innestati e quindi un frutteto coltivato; il secondo, invece è la pianta selvatica. A Desulo tra le tante varietà di castagne ce n’è una in particolare che rispetto ad altre rimane più grande e molto bella da vedere, oltre che essere un ottimo frutto. Questa castagna può essere cucinata in vari modi, ad esempio la caldarrosta che tutti conosciamo. 

La castagna sarda ha, inoltre, un valore aggiunto: nasce e cresce particolarmente esposta al sola, circostanza che le dona un livello zuccherino superiore e una dolcezza non paragonabile ad altri frutti. Inoltre, è un frutto completo perché oltre ad essere gustosa ha anche proprietà nutrienti e benefiche per tutto l’organismo.

Il raccolto di questi frutti è un lavoro molto faticoso perché si resta tanto tempo inchinati per la scelta del prodotto. Se questo è destinato alla vendita sì fa una cernita, selezionando le castagna migliori e quindi adatte per il mercato. 

A Desulo l’Azienda agricola e zootecnica Parco Montano Pindoro di Sonia Peddio ha fatto delle castagne un punto di forza e di valorizzazione del territorio. L’imprenditrice si occupa dell’attività insieme al marito e ad alcuni collaboratori che l’aiutano nella raccolta delle castagne, nella cura degli animali e nello svolgimento di tanti altri lavori. L’azienda offre inoltre interventi assistiti con animali, oltre che riabilitazione equestre.

Per scoprire il Parco Montano Pindoro puoi visitare la pagina Facebook cliccando qui

Quest’anno a causa dell’emergenza sanitaria Desulo non ha potuto organizzare la consueta sagra dedicata a questi frutti deliziosi. Per far fronte a questa situazione così complessa alcuni produttori, riuniti in un’Associazione Castanicola, hanno pensato di vendere il loro prodotto a domicilio, favoriti anche da un notevole passaparola. Questa iniziativa intende inoltre sensibilizzare all’acquisto di prodotti del territorio, così da incrementare lo sviluppo dell’economia locale. 

Per acquistare le castagne di Desulo e richiedere informazioni sulle consegne puoi contattare il seguente numero: 3249055590. Qualora ci fosse un quantitativo adeguato le consegne potranno avvenire anche nel territorio di Cagliari e hinterland, Sud Sardegna, Iglesiente ecc







© Riproduzione riservata


Galleria




Dai un voto al nostro articolo?

0

0 totale
5
0%
4
0%
3
0%
2
0%
1
0%

Iscriviti alla nostra newsletter!



Articolo precedente
...
PORTO TORRES. IL COMUNE PUBBLICA L´AVVISO PER I CONTRIBUTI PER CULTURA E SPORT

Articolo successivo
...
STOP AGLI IMPIANTI FER IN SARDEGNA

Gli eventi in Italia

Trova l'evento di tuo interesse


Lista eventi per regione
Cerca
Editoriale
107
Pubblicità
Grazie!
29/11/2020
Tot. Articoli letti 340536
Utenti on line 1
Fan su Facebook 2510
Utenti registrati: 38
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Articoli più letti

escursioni - 36408

sport-da-fare - 6744

Luca Giovanni Masala di: Luca Giovanni Masala

corsi - 6338