QUALE FUTURO PER L’EUROPA

Sabato 16 dicembre alla Biblioteca Metropolitana “Emilio Lussu” amministratori locali e federalisti europei discuteranno delle opportunità dei programmi europei per gli enti locali alla luce del rinnovo del Parlamento Europeo nel giugno del 2024.

Torna nella Sala Lilliu della Biblioteca Metropolitana “Emilio Lussu”, la 18^ edizione del Festival Letterario & Solidale San Bartolomeo, con un’ultima sessione dedicata a un libro di Nicola Vallinoto, curatore di “L’ABC dell’Europa di Ventotene. Piccolo dizionario illustrato”.  In realtà il libro, giunto alla terza edizione, è il frutto di un’opera corale dove una ventina di federalisti europei (politici, accademici, militanti) hanno descritto le voci dalla A alla Z, richiamando parole chiave dell’Europa. Il dizionario è illustrato da Giulia Del Vecchio, anche lei federalista europea. Allo scrittore di Ventotene ma genovese di adozione, seguiranno gli interventi del noto scrittore e giornalista Pino Aprile, del segretario della sezione di Pisa del Movimento Federalista Europeo, Roberto Castaldi, che imperversa in tv e giornali a “spiegare” l’Europa. Interverranno anche l’europrogettatrice Tiziana Mori, uno degli esponenti di Europe Direct della Regione Sardegna, Antonio Mura, il segretario della Gioventù Federalista Europea di Cagliari, Emanuele Palomba, un componente del Comitato Federale MFE, Stefano Murgia, il componente della Direzione Nazionale AICCRE Francesco Piludu. Nel dibattito prenderanno la parola, sindaci, consiglieri regionali e comunali che rappresentano la parte più pratica della politica alle prese con fondi europei e principi di libertà e democrazia, che racconteranno come vedono la situazione anche alla luce delle elezioni per il rinnovo del Parlamento Europeo nel giugno 2024.

Autore

2023-12-13